Skip to Content

About: Paola

Recent Posts by Paola

65mila GRAZIE a Fa’ la cosa giusta!

La sedicesima edizione di ​Fa’ la cosa giusta! si è chiusa domenica con 65mila presenze​,distribuite nei tre giorni di apertura al pubblico. Abbiamo parlato di mestruazioni, perineo e sussualità, incontrato tantissime persone desideriose di approfondire tutte quelle tematiche inerenti alla cura e al benessere, non solo verso sé, ma anche verso l’ambiente. Abbiamo discusso insieme di #intimaconsapevolezza e dell’etica che ne deriva.

Il consumatore responsabile

È stato un piacere incontrare tantissime giovani donne, attente alle conseguenze delle proprie scelte d’acquisto sull’ambiente e in particolare sulla propria salute personale. Compere consapevoli, finalizzate a premiare prodotti più sostenibili sotto il profilo ambientale, etico e sociale, come la Mooncup, gli assorbenti Ecoluna e la nuova linea bio di detergenti intimi Dermaluna.

I nostri temi

In questa edizione di Fà la cosa giusta! 2019, il nostro slogan è stato “Gioire del proprio femminile con #intimaconsapevolezza”. I nostri migliori marchi di intimità femminile e salute perineale presenti sul mercato, con particolare attenzione a prodotti anche in grado di informare su tematiche quali mestruazioni e sessualità. Da sempre lavoriamo per fornire strumenti conoscitivi e supporti qualificati per abbattere tabù e promuovere la prevenzione della salute intima femminile.

Da questi presupposti abbiamo ideato un calendario ricco di eventi per riflettere e dibattere sul ruolo della donna nella società, nell’imprenditoria e nel costume. Ci siamo ispirati a Chiamamanda Ngozi Adichie che sostiene: << Io vorrei che tutti cominciassimo a sognare e progettare un mondo diverso. Un mondo più giusto. Un mondo di uomini e donne più felici e più fedeli a se stessi. Ecco da dove cominciare: dobbiamo cambiare quello che insegniamo alle nostre figlie. Dobbiamo cambiare anche quello che insegniamo ai nostri figli.>>

Abbiamo invitato un sacco di donne e realtà aziendali, che con il loro operato ci hanno aiutato ad avere una visione di femminile più consapevole e “green”.

#mestruazioni

Economia, ambiente e tabù: da gli assorbenti 100% cotone biologico dentro e fuori, COMPOSTABILI e BIODEGRADABILI Ecoluna, alla coppetta mestruale Mooncup. Abbiamo dibattuto, nella nostra area eventi Spazio Donna, di tampon tax e inquinamento con Caterina Benvenuto, Legambiente Lombardia, M. Cristina Ceresa giornalista e direttrice di Green Planner Magazine, la Redazione di Tucamingo, Eileen Green co-fondatrice di Mooncup®, Davide Dalle Crode fondatore Intimaluna

#perineo

Abbiamo parlato con molte donne su quanto essere in salute, voglia dire anche prendersi cura del proprio perineo. Molte donne ci hanno detto “non ho mai tempo, trascuro e non so cosa fare”. Il bello di essere in fiera, sta proprio nel contatto diretto con le persone, entrare in empatia con la loro “percezione” del fatto e giudarle verso una conoscenza più mirata. Così il perineo si è tasformato in qualcosa da PERCEPIRE non solo come una serie di muscoli, fondamentali solo nella gravidanza e nel parto, ma ha assunto una propria dignità di luogo che raccoglie una parte importantissima della storia e della memoria della vita delle donne.

 

 

#sessualità

Da sempre la mission aziendale, ereditata da La Bottega della Luna, è quella di avvicinarsi all’universo femminile non solo con prodotti mirati al benessere fisico, ma dando anche strumenti conoscitivi, tramite una fitta rete di professionisti ed eventi, mirati alla consapevolezza intima di ogni donna. Per il secondo anno consecutivo abbiamo dato vita ad un’importante iniziativa: “una visita gratuita con l’ostetrica”. Un progetto di prevenzione, legato al benessere della donna: per ogni prodotto Intimaluna acquistato, in omaggio, fino alla fine del 2019, una visita gratuita con una qualificata ostetrica SEAO in tutta Italia. La profonda conoscenza dei cicli di vita femminili consente a questa figura professionale, ancora solo relegata nell’immaginario collettivo alla maternità, di occuparsi della donna in tutte le fasi della sua vita. Ecco perchè abbiamo deciso di parlare di femminile in modo sinergico e professionale, con le ostetriche SEAO. Dal menarca alla menopausa, dal perineo alla sessualità, libera di vivere la propria #intimaconsapevolezza

 

 

#Spazio Donna

Società estetica ed oceani: nella nostra area eventi, abbiamo dibattuto sull’immagine estetica delle donne: dalle pose plastiche alla microplastica: Quanto inquina (psiche e ambiente) il mito dell’eterna giovinezza? Con Lucia Giulia Picchio, scrittrice, blogger e insegnante di lingua e letteratura francese, Elena Tugnoli psicoterapeuta e socia fondatrice di Nutrimente Onlus, Cristina Cortesi filosofa, formatrice e Teacher di Yoga della Risata, Valentina Maran sexblogger, autrice di testi erotici, copy freelance, Daniela Rosas formatrice e Career Counsellor, IF Life Design

 

 

Fare Fà la cosa giusta! vuol dire anche “Condivisione”: Donna, Coppia, Genitorialità 

Per tre giorni, condotto per Intimaluna da Cristina Cortesi e Paola Manfredini, si è tenuto presso lo Spazio Donna, PURA GIOIA! attraverso lo Yoga della Risata. Yoga della risata è una pratica fisica che apporta notevoli contributi in termini di benessere psico fisico (aumento della autostima, riduzione dello stress, miglioramento delle relazioni sociali, riduzione dei conflitti). La ragione per cui si chiama Yoga della Risata è che combina gli esercizi di risate con la respirazione yogica.Hanno partecipato donne, uomini e bambini.

 

 

È stata una bella edizione! ci vediamo presto 😉

0 Continue Reading →

Flussi d’arte: La coppetta mestruale Mooncup® e la Pop Art al femminile

L’arte ha le mestruazioni! in mostra a Milano 8/10 Marzo a Fà la cosa giusta! 2019, presso lo stand Intimaluna

La pop art ha un legame strettissimo con la società dei consumi, prende gli oggetti e gli elementi della quotidianità per farli diventare arte e spunti di riflessione.

Arte + natura + femminile da questi connubi di energia ed espressività, la coppetta mestruale Mooncup® si veste di luce nuova e con parole inedite, narra una storia di flussi artistici.

Nadia Bonamici di NunoMilano e Monica Dal Molin di Incartesimi, in collaborazione con Intimaluna, mettono in mostra il flusso mestruale  e rappresentano, tramite fusioni e intrecci di materiali, come anche l’arte possa avere le mestruazioni.

 

“La pop art è un modo di amare le cose”

(Andy Warhol)

 

La tecnica del nunofelting -che consiste nell’infeltrimento della lana con l’aggiunta di tessuti porosi quali seta grezza, lino o cotone-, viene sapientemente utilizzata da Nadia Bonamici, per mostrare emozioni e mettere in scena racconti e vissuti di donne, impressi su giacche e magliette, per svelare con poesia e raffinatezza “quello che le donne non dicono”.

E poi ancora la carta, che da secoli rappresenta la capacità di trasformazione e il compito di tramandare nel tempo, da una generazione a un’altra, notizie, fatti, tradizioni, valori spirituali, prende forma grazie l’arte di Monica Dal Molin. Una rosa che simboleggia “il femminile” come passaggio di testimone ciclico, tra donna e donna, madre e figlia, madre e madre, donna e madre natura.

Una mostra oltre il tabù!

L’incapacità e la “mala educación” di parlare con chiarezza del proprio corpo, dei propri fluidi, di tutto ciò che accade internamente ed esternamente, ad una donna, durante il ciclo mestruale, crea oppressione, stigmatizzazione e tabù. Impedisce alle donne di comprendere possibili alterazioni del proprio funzionamento biologico ed eventualmente prevenire eventuali patologie.

Un costo non solo culturale, ma anche economico per le donne costrette a sostenere un’indigente tassazione sugli assorbenti, sia in Europa che in vari paesi del mondo. Stampa, movimenti femministi e altre associazioni, si impegnano da tempo con proteste e possibili alternative, che hanno l’obiettivo di abolire la cosiddetta “tampon tax” e di ridurre la spesa delle donne.

Visioni differenti per possibili nuovi scenari

Il manifesto Mooncup® cita “Il ciclo è tuo e di nessun altro. Quindi perché non provare a cambiare prospettiva?” La coppetta mestruale Mooncup® in silicone medicale, è stata progettata dalle donne come un’alternativa a tamponi e assorbenti, pratica, sicura e rispettosa dell’ambiente. Uno dei principali problemi ambientali riversati sulle costiere, oltre i liquami, detriti e plastiche varie, sono i prodotti gettati nella toilette. Questi includono: salviette, assorbenti, applicatori dei tamponi.Fare la differenza è possibile, anche tutelando habitat e donne dai tabù sulle mestruazioni!

 

“Più estroversa che introversa l’arte pop arriva al dunque istantaneamente”

(Lucy Lippard)

 

Intimaluna a Fà la cosa giusta! 2019 | EC1 Padiglione 4

I migliori marchi di intimità femminile, salute perineale e sessualità presenti sul mercato, con particolare attenzione a prodotti in grado di sviluppare conoscenza e senso critico. Una vasta gamma di altissima qualità, come la celeberrima coppetta mestruale Mooncup®, gli assorbenti biodegradabili e compostabili Ecoluna, la linea di detergenti intimi bio Dermaluna, la gamma per il perineo Pelviluna, le palline vaginali e la linea toys Fun Factory.

La sedicesima edizione nazionale di Fa’ la cosa giusta! si svolgerà 8-9-10 marzo 2019 presso i padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity , Via Colleoni GATE 4, angolo Viale Scarampo INGRESSO GRATUITO Venerdì 8 marzo: dalle 9 alle 21| Sabato 9 marzo: dalle 9 alle 22| Domenica 10 marzo: dalle 10 alle 20

0 Continue Reading →

Un mare di plastica

Gli assorbenti, interni e non, sono uno dei cinque rifiuti più diffusi sulle spiagge di tutta Europa. Un costo elevatissimo non solo per l’ambiente, ma anche per le donne, che sostengono un’indigente spesa sulla tassazione degli assorbenti, sia in Europa che in vari paesi del mondo. Stampa, movimenti femministi e altre associazioni, si impegnano da tempo con proteste e possibili alternative, che hanno l’obiettivo di abolire la cosiddetta “tampon tax” e di ridurre la spesa delle donne. Ma le aziende con un “imprinting ambientale ”sviluppano davvero prodotti, servizi e logiche di smaltimento, a supporto del consumatore o il più delle volte il tutto viene rimandato “alla sensibilità” del singolo fruitore?

Le alternative possibili

Premesso che le mestruazioni sono sinonimo di benessere e una non adeguata igiene intima può tramutarsi in un problema di salubrità, esiste davvero un’alternativa eco (ecologica – economica) agli assorbenti usa e getta capace di rispettare pulizia e salute delle donne? Uno dei principali problemi ambientali riversati sulle costiere, oltre i liquami, detriti e plastiche varie, sono i prodotti gettati nella toilette. Questi includono: salviette, assorbenti, applicatori dei tamponi. Eileen Green co-fondatrice di Mooncup®, la coppetta mestruale ecosostenibile, spiegherà come circa 1.976 miliardi di donne sul pianeta in età mestruale, con un piccolo cambiamento – come usare la Mooncup – possano contribuire a salvaguardare l’ambiente.

Come far capire che questa emergenza ambientale non è un problema femminile in un paese dove l’educazione mestruale è difficilmente presa in considerazione? Come tutelare le donne e l’ambiente dai tabù sulle mestruazioni?

Il dibattito

L’evento si terrà sabato 9 marzo, dalle ore 15.00 alle 16.00 presso lo Spazio Donna di Intimaluna a Fà la cosa giusta! partecipazione gratuita tramite prenotazione: eventi@intimaluna.it

Interverranno: M. Cristina Ceresa, giornalista e direttrice di Green Planner Magazine, la Redazione di Tucamingo, Eileen Green co-fondatrice di Mooncup®, Davide Dalle Crode fondatore Intimaluna

Intimaluna a Fà la cosa giusta! 2019 | EC1 Padiglione:4

I migliori marchi di intimità femminile, salute perineale e sessualità presenti sul mercato, con particolare attenzione a prodotti in grado di sviluppare conoscenza e senso critico. Una vasta gamma di altissima qualità, come la celeberrima coppetta mestruale Mooncup®, gli assorbenti biodegradabili e compostabili Ecoluna, la linea di detergenti intimi bio Dermaluna, la gamma per il perineo Pelviluna, le palline vaginali e la linea toys Fun Factory.

La sedicesima edizione nazionale di Fa’ la cosa giusta! si svolgerà 8-9-10 marzo 2019 presso i padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity , Via Colleoni GATE 4, angolo Viale Scarampo

INGRESSO GRATUITO Venerdì 8 marzo: dalle 9 alle 21| Sabato 9 marzo: dalle 9 alle 22| Domenica 10 marzo: dalle 10 alle 20

0 Continue Reading →

La donna di plastica 3.0

Dalle pose plastiche alla microplastica: Quanto inquina il mito dell’eterna giovinezza?

L’immagine è diventata cosa importantissima, determinante in tutti i settori della nostra vita, soprattutto quelli social, dove il concetto di donna e bellezza si è evoluto e “standardizzato” ad un canone preciso di bellezza. Quale? Quello che raccoglie più “like” e condivisioni social, interazioni, valutazioni, giudizi … 3.0

Iperconnessi per una bellezza da “postare”

L’Indipendent riporta che, secondo la Royal Society for Public Health, Instagram è la rete sociale più dannosa per la salute mentale: un confronto costante con modelli e immagini sempre più perfette e irrealistiche. E cosi il mito dell’eterna giovinezza, che ha accompagnato il cammino dell’umanità, in tutte le epoche e nelle diverse culture, diventa “virale”.

Crescere senza poter mai invecchiare

Un’ utopia che propone modelli fisici irraggiungibili e per questo, fonte continua di frustrazioni, paragoni e disagi.

Come gestiscono gli adolescenti le proprie vulnerabilità verso un corpo che cambia continuamente e non sempre è in linea con il “trend estetico” del momento? E chi è più adulto invece? Ad esempio, a furor di popolo, pare che il sesso femminile non possa permettersi di ingrigire. Perché questa tremenda paura di invecchiare?

Ma quanto inquina il mito dell’eterna giovinezza?

Microplastiche che viaggiano indisturbate dalle nostre toilette fino agli oceani, per inquinare acque, pesci e quindi anche noi stessi. Tutto inizia dai nostri gesti quotidiani: mille creme corpo e viso, soprattutto quelli con funzione esfoliante, cosiddetti “rinse-off”, ossia da risciacquo – come docciaschiuma e detergenti vari e prodotti “leave-on”, da non risciacquare, con funzionalità specifiche (trucco, solari, creme idratanti, creme emollienti). Questi cosmetici contengono infatti microplastiche piccolissime, talmente microscopiche da non poter essere filtrate dai sistemi di depurazione delle acque. Così, dai nostri lavandini e dalle nostre docce, queste inquinanti particelle finiscono nei fiumi e quindi negli oceani, dove vengono scambiate per cibo dai pesci. E così, attraverso la risalita della catena alimentare, quello che abbiamo gettato nelle acque ritorna a noi: non più però nella forma di cosmetico, ma di cibo. Le minacce create da questi tipi di prodotti sono dunque molteplici: per l’ambiente, per gli abitanti del mare e per la nostra stessa salute.

Come trovare il giusto equilibrio tra anti-inquinamento e anti-age?

Se ne parla a Fà la cosa giusta! 2019, presso lo Spazio Donna Intimaluna, sabato 9 Marzo, ore 18.00, fieramilanocity | partecipazione gratuita tramite prenotazione: eventi@intimaluna.it

 

Modera l’incontro Lucia Giulia Picchio: scrittrice, blogger e insegnante di lingua e letteratura francese, autrice del libro “Siamo così Vocabolario di salvataggio per donne dopo i 40” Giunti Editore

Intervengono:

Elena Tugnoli: psicoterapeuta cognitivo comportamentale, socia fondatrice di Nutrimente Onlus, esperta in disturbi alimentari e immagine corporea

Cristina Cortesi: filosofa, formatrice e Teacher di Yoga della Risata

Valentina Maran: sexblogger, autrice di testi erotici, copy freelance

Daniela Rosas: formatrice e Career Counsellor, IF Life Design

 

 

 

Intimaluna a Fà la cosa giusta! 2019 | EC1 Padiglione: 4

I migliori marchi di intimità femminile, salute perineale e sessualità presenti sul mercato, con particolare attenzione a prodotti in grado di sviluppare conoscenza e senso critico. Una vasta gamma di altissima qualità, come la celeberrima coppetta mestruale Mooncup®, gli assorbenti biodegradabili e compostabili Ecoluna, la linea di detergenti intimi bio Dermaluna, la gamma per il perineo Pelviluna, le palline vaginali e la linea toys Fun Factory.

La sedicesima edizione nazionale di Fa’ la cosa giusta! si svolgerà il 8-9-10 marzo 2019 presso i padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity , Via Colleoni GATE 4, angolo Viale Scarampo

INGRESSO GRATUITO

Venerdì 8 marzo: dalle 9 alle 21
Sabato 9 marzo: dalle 9 alle 22
Domenica 10 marzo: dalle 10 alle 20

Per maggiori informazioni su come raggiungere la fiera clicca qui

Ti aspettiamo 🙂

0 Continue Reading →

Fà la cosa giusta! RIDI

A Fà la cosa giusta! 2019 ci siamo anche noi.

Pieni di energia, prodotti nuovi da proporvi, e poi spunti riflessivi sul femminile, l’attualità, l’ambiente su cui dibattere insieme durante gli incontri gratuiti! senza dimenticare i nostri temi: #mestruazioni #perineo #sessualità

Fà la cosa giusta! 8|10 marzo 2019 fieramilanocity | programma culturale

venerdì 8 marzo

 

 

ore 18.30 in occasione della Giornata Internazionale della Donna, presso lo Spazio Donna di Intimaluna si terrà l’evento: PURA GIOIA! attraverso lo Yoga della Risata #GiornataInternazionaleDellaDonna

gratuito tramite prenotazione: eventi@intimaluna.it

Yoga della risata è una pratica fisica che apporta notevoli contributi in termini di benessere psico fisico (aumento della autostima, riduzione dello stress, miglioramento delle relazioni sociali, riduzione dei conflitti). La ragione per cui si chiama Yoga della Risata è che combina gli esercizi di risate con la respirazione yogica. Gli esercizi apportano maggior ossigeno al cervello, per cui ci si sente carichi di energia e in buona salute. Semplice, accessibile e praticabile nella vita quotidiana. Condotto per Intimaluna da: Cristina Cortesi, formatrice e Teacher di Yoga della Risata e Paola Manfredini, leader Yoga della Risata .

sabato 9 marzo

Tutti gli eventi segnalati sono gratuiti tramite prenotazione: eventi@intimaluna.it

-ore 12.00 Presentazione libro edito da Altraeconomia “La guida delle libere viaggiatrici di Manuela Bolchini e Zaia Pedemonte”. Una guida alle avventure, ai cammini, ai percorsi culturali e di ricerca di sé attraverso viaggi originali, sentimentali, esperienziali, ma anche sempre sicuri e sostenibili, dall’Italia al Madagascar, da Berlino all’Himalaya.

-ore 15.00 Dibattito organizzato da Intimaluna: Un mare di plastica: Quanto inquinano assorbenti e pannolini? Ne parliamo con Eileen Green co-fondatrice di Mooncup®, la coppetta mestruale ecosostenibile.

-ore 18.00 Dibattito organizzato da Intimaluna: La donna di plastica 3.0. Dalle pose plastiche alla microplastica: Quanto inquina il mito dell’eterna giovinezza?

L’immagine è determinante in tutti i settori della nostra vita, soprattutto quelli social, dove il concetto di bellezza si è evoluto e “standardizzato” ad un canone estetico preciso. Quale? Quello che raccoglie più “like” e condivisioni, la bellezza 3.0! Come gestiscono le adolescenti le proprie vulnerabilità verso un corpo che cambia e non sempre è in linea con il “trend estetico” del momento? E chi è più adulto invece e fa i conti con un corpo che matura? Un nuovo ideale si è fatto strada in questi anni: il mito dell’eterna giovinezza. Un’ utopia che propone modelli fisici irraggiungibili e per questo, fonte continua di frustrazioni. Ma quanto inquina la bellezza? I cosmetici (trucco, esfolianti, creme idratanti, emollienti) contengono microplastiche difficili da filtrate dai sistemi di depurazione, le particelle finiscono negli oceani, dove vengono scambiate per cibo dai pesci. Come trovare il giusto equilibrio tra anti-inquinamento e anti-age?

-ore 20.30 PURA GIOIA! Alla scoperta della sessualità e del piacere in coppia, attraverso lo Yoga della risata| evento gratuito ed interattivo dedicato a tutte le coppie

Lo Yoga della Risata è un’idea unica per ridere incondizionatamente, senza bisogno di comicità. Porterete nella vita quotidiana una nuova fonte di energia e di benessere che può incidere in modo significativo nell’intesa, nell’intimità e nel dialogo della coppia. Impareremo ad attivare il Joy Cocktail, attraverso il quale potrete scatenare ossitocina (ormone dell’amore) endorfine e serotonina, riducendo il cortisolo (ormone dello stress) e aumentando la resilienza. Ridere insieme è intimo, intrigante ed energizzante, riduce i conflitti e migliora la comunicazione. Effetti collaterali? Stare meglio insieme e riscoprirsi! Mettetevi in gioco, sarà una piacevole sorpresa.
Condotto per Intimaluna da: Cristina Cortesi, formatrice e teacher di Yoga della Risata e Paola Manfredini, leader Yoga della Risata

domenica 10 marzo

Tutti gli eventi segnalati sono gratuiti tramite prenotazione: eventi@intimaluna.it

-ore 10.00 PURA GIOIA! Alla scoperta della genitorialità attraverso lo Yoga della risata| evento gratuito ed  interattivo dedicato ai genitori e bambini

Lo Yoga della Risata è un’idea unica per ridere senza bisogno di comicità. I bambini sono esperti del sorriso, fin dai primi mesi di vita e hanno una maggiore propensione alla gioia e alla risata. Diventando adulti perdiamo progressivamente questa grande capacità, sia per fattori esterni che per motivi di stress, anche l’educazione impatta fortemente in tale riduzione. La differenza tra bambini, adolescenti e adulti crea una mancanza di dialogo tra le generazioni, una differenza che può produrre limiti nella crescita, nella cura e nella socialità. Come possiamo invertire questo trend?Si può imparare a ridere? Sì! Condotto per Intimaluna da: Cristina Cortesi, formatrice e teacher di Yoga della Risata e Paola Manfredini, leader Yoga della Risata Note: aperto a genitori e bambini di tutte le età

Intimaluna a Fà la cosa giusta! 2019 | EC1 Padiglione: 4

I migliori marchi di intimità femminile, salute perineale e sessualità presenti sul mercato, con particolare attenzione a prodotti in grado di sviluppare conoscenza e senso critico. Una vasta gamma di altissima qualità, come la celeberrima coppetta mestruale Mooncup®, gli assorbenti biodegradabili e compostabili Ecoluna, la linea di detergenti intimi bio Dermaluna, la gamma per il perineo Pelviluna, le palline vaginali e la linea toys Fun Factory.

La sedicesima edizione nazionale di Fa’ la cosa giusta! si svolgerà il 8-9-10 marzo 2019 presso i padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity , Via Colleoni GATE 4, angolo Viale Scarampo

INGRESSO GRATUITO

Venerdì 8 marzo: dalle 9 alle 21
Sabato 9 marzo: dalle 9 alle 22
Domenica 10 marzo: dalle 10 alle 20

Per maggiori informazioni su come raggiungere la fiera clicca qui

Vi aspettiamo 🙂

 

 

0 Continue Reading →

Sai che anche in premenopausa la Mooncup può esserti amica?

Abbiamo sempre parlato – per ovvie ragioni – di mestruazioni e Mooncup, la coppetta mestruale come compagna di viaggio e di avventure, verso una meta chiamata menopausa.

Il percorso è ben tracciato, salite e discese già annotate ma… sicure che dobbiate salutarvi proprio a destinazione? Pensavate di lasciare Mooncup in stazione alla fermata premenopausa?!

La premenopausa

La premenopausa è quella fase che generalmente inizia a manifestarsi in una donna verso i 35-45 anni di età, un passaggio che precede la menopausa e che solitamente dura da uno a sei anni.

In questa fase, la Mooncup può aiutarti ad affrontare con maggiore serenità la polimenorrea, lo spotting e oligomenorrea, comuni alterazioni mestruali, tipiche della premenopausa.

Le mestruazioni irregolari durante la premenopausa sono normali, sono il primo segnale che indica l’avvicinarsi alla menopausa. L’irregolarità può manifestarsi con varie dinamiche tra un ciclo e l’altro. Mestruazioni ravvicinate o lontane tra loro. Ad esempio la polimenorrea è il manifestarsi di mestruazioni non distanziate dal fisiologico periodo canonico di tempo dei 28 giorni dal loro termine.  Si tratta della condizione che denota il manifestarsi in anticipo del ciclo mestruale a causa dell’accorciamento delle fasi ovulatorie tra un mestruo e quello successivo. Al contrario, si parla di oligomenorrea quando la distanza tra una mestruazione e l’altra supera i 35 giorni. Si definisce spotting invece, quando il ciclo mestruale è irregolare e compaiono delle piccole perdite prima del flusso. Tali perdite di sangue sono in coincidenza dell’ovulazione e possono essere associate a possibili dolori.

Perché usare la Mooncup anche in questi casi

Puoi usare la Mooncup, anche quando non sei sicura che stia arrivando il ciclo mestruale: puoi inserirla senza conseguenze e prevenire possibili perdite senza alterare il tuo equilibrio vaginale, cosi come potrebbe accadere con un salvaslip. La Mooncup è realizzata in silicone ipoallergenico. Non altera l’equilibrio della mucosa vaginale né deposita fibre estranee in vagina. Con la Mooncup il tuo corpo non sarà a contatto con sostanze chimiche. Inoltre, poiché non è assorbente, non causa secchezza quando il flusso è leggero.

Durante la premenopausa fai prevenzione. Rivolgiti ad un’ostetrica

Grazie alla Mooncup, e al coupon che trovi al suo interno, puoi affrontare i possibili disturbi della premenopausa, consultando gratuitamente un’ostetrica SEAO

scopri come qui

Fastidi in premenopausa

I disturbi con cui si rivela la premenopausa sono di diversa natura, i più frequenti sono manifestazioni sintomatologiche sia a livello fisico che emotivo: tensione al seno, gonfiore addominale, irritabilità, insonnia, aumento di peso, ansia, perdita di libido, depressione.

Parlane anche con un’ostetrica, usa il coupon

Oltre un’evidente patologia, tramite consulenze, anche di ascolto, l’ostetrica è in grado di rispondere a tutte quelle domande, che non richiedono un intervento medico, ma aiutano a proseguire, a prevenire e riconoscere possibili disfunzionamenti. Perché ti consigliamo un’ostetrica e non un ginecologo? Ne parliamo qui

Resta sempre aggiornata sulle novità Mooncup, anche attraverso il blog ufficiale Mooncup Italia

0 Continue Reading →

 

Recent Comments by Paola

    No comments by Paola